Descrizione di Parigi


Storia di Parigi


Inizio > Guide > Europa > Francia > Parigi
Attrezzi:

NOTA: Questo articolo è stato tradotto da un sistema di traduzione automatica senza intervento umano. [powered by ]
Per trovare informazioni simili a quelle che cercate, andate alla versione in Inglese.

Francia

Neanderthal si stabilirono grande Europa in circa 200.000 aC. La zona ora conosciuta come la Francia ha alcuni dei più grandi esempi di lavoro tra cui le antiche pitture rupestri di Lascaux e di Gargas. Intorno al 600 aC, i Greci e Fenici insediamenti stabiliti lungo il Mediterraneo tra cui la colonia di Massalia, ora noto come Marsiglia.

Le tribù galliche arrivò a scontrarsi con i Romani come i due imperi emergenti collisione. I Galli furono sconfitti in battaglia, in particolare Sentinum e Telamone. Comandante cartaginese Annibale Barca combattuto contro i Romani, reclutando mercenari Galli. In risposta, Provenza fu annessa nel 122 aC da parte della Repubblica Romana. Il Console della Gallia - Giulio Cesare - rect ified questa sconfitta da parte di tutti conquista della Gallia. In questo periodo di dominazione romana, le città di Lugdunum (Lione) e Narbonese (Narbonne) sono state fondate.

Gallia era divisa in diverse province diverse dai Romani. Gli esperti di controllo, i Romani spostato la popolazione locale per scoraggiare le minacce al controllo romano. Celti Molti sono stati spostati in Aquitania o furono ridotti in schiavitù e si è trasferito fuori della Gallia. Cultura romana e la lingua anche sostituito i Galli, con il latino volgare diventando il preferito lingua.

Con l'impero romano era sull'orlo del collasso. Aquitania era stata abbandonata per i Visigoti, i Burgundi avevano creato il loro regno, e la Gallia settentrionale è stata quasi abbandonata ai Franchi. Nel 486, Clodoveo I, capo del Salico Franchi, sconfitto Siagrio a Soissons e unita maggior parte del nord e centrale Gallia sotto il suo dominio. La sua leadership incluso l'adozione del cattolicesimo nel 496. Parigi è stata dichiarata la capitale e la dinastia merovingia è stato stabilito. Tuttavia, l' regno morto con Clovis. Tradizioni eredità Franchi prevedere che tutti i figli ereditano parte della terra, in modo da Clovis quattro figli creato quattro regni: incentrate su Parigi, Orléans, Soissons e Reims. Questa tradizione continuò nel tempo, permettendo per i bordi a cambiare frequentemente. I Sindaci del Palazzo, in origine la consulente capo ai re, è diventato il vero potere sulla terra con l'influenza in gran parte simbolica del re.

Invasori musulmani arrivati ​​in 700. Dopo aver conquistato Hispania, hanno cominciato ad attaccare i regni franchi. Numerosi raid sono stati lanciati con successo la difesa dal sindaco del palazzo, Carlo Martello, nella battaglia di Tours guadagnano sua alta stima. Nel 751, il figlio - Pipino il Breve - ha trono e stabilì la dinastia carolingia, come Re dei Franchi.

Il figlio di Pipino, Carlo Magno, ha portato la dominazione carolingia al suo picco nel 700 tardi per primi anni dell'800. Nel 771, Carlo Magno riunì i domini franchi e ha conquistato il Longobardi (ora nord Italia), incorporato Baviera, sconfisse gli Avari della pianura danubiana, e avanzare la frontiera con la Spagna islamica a sud fino a Barcellona. In riconoscimento dei suoi successi, Carlo Magno fu incoronato imperatore dei Romani, o imperatore romano d'Occidente, da Papa Leone III nel 800.

Il trattato di Verdun dell'843 diviso l'area in tre zone ora rappresentati come la Francia, la Germania e l'Italia sotto il dominio dei tre nipoti di Carlo Magno. Carlo il Calvo ha dichiarato Francia Occidentalis. Una linea ininterrotta dei Capetingi governato per 350 anni fino a quando l'adesione di Filippo VI nel 1328. Questo ha segnato la Francia come la nazione più potente in Europa, con una popolazione in crescita di oltre 15 milioni di euro.

L'impero era forte fino a quando Nipoti di Carlo Magno fu coinvolto in una lite il potere. Carlo il Calvo e Ludovico il tedesco unito contro il fratello Lotario la I e l'impero fu diviso. Una riunificazione è stato brevemente detenuto (884-887), ma il titolo imperiale, cessato di essere lui ld nel regno occidentale. Il regno orientale (l'attuale Germania), eletto la dinastia sassone di Enrico l'Uccellatore a governare. Non è stato fino a quando la regola di Luigi IX che la Francia divenne un regno veramente centralizzato. Solo dodici anni quando divenne re di Francia, fu shepherded da sua madre, Bianca di Castiglia. Il suo discendente e uno dei re più influenti di Francia, Luigi XIV (il "Re Sole") è venuto a governare nel 1661. Un mecenate, ha lavorato per stabilire opera francese e posto cultura francese come alcuni tra i più ricercati al mondo. Vide anche il paese attraverso guerre multiple, conflitti civili, e disordini. Egli regnò fino alla sua morte nel 1715, con la distinzione di essere il re più a lungo in carica nella storia europea, sentenza per 72 anni e 110 giorni. È stato riuscito dal suo cinque anni pronipote, Luigi XV.

La guerra dei Cent'anni fu portato in mezzo a tensioni tra le Case di Plantageneto e il Capetingi. I Plantageneti hanno cercato di rivendicare il trono di Francia dal Valois. Questa volta tumultuoso ricomprenda anche la "Morte Nera", o la peste. Inoltre, la Francia subito diverse guerre civili. Tutti questi fattori ha determinato una grave perdita di vita per la popolazione francese. Queste sfide sono anche il merito di risveglio nazionalismo francese e costringendo la nazione in via di sviluppo ad evolversi politicamente e militarmente.

Nel 16 ° secolo, il regno di Francia ha cominciato a stabilire colonie e rivendicare territori del Nord America. Jacques Cartier è stato uno dei primi esploratori. Nuova Francia è cresciuto, comprese le città di Quebec City e Montreal.

Il Asburgo-led Sacro Romano Impero è stato scheggiato da conflitti religiosi. Questo era particolarmente tesa durante la Guerra dei Trent'anni. Il cardinale Richelieu, primo ministro di Francia, per breve tempo entrato a far parte protestanti nel 1636 perché era la ragion di Stato. Imperial forze asburgiche reagito, attaccando Champagne e si avvicina a Parigi. Le forze francesi ha vinto una vittoria decisiva a Rocroi nel 1643, formalmente chiuso la guerra con la tregua di Ulm nel 1647 e la pace di Westfalia nel 1648. Questa pace fu di breve durata, come disordini civili ha portato alla guerra franco-spagnola nel 1653. L'era abitata da 1659 con la Francia annessione Catalogna del Nord.

Nella fine del 1770, La Francia aveva perso il controllo del suo impero coloniale. Vendicativo contro l'impero britannico che aveva strappato via è colonie, la Francia ha promesso alleanza con gli americani durante la rivoluzione americana nel 1778. La guerra si è conclusa con il trattato di Parigi del 1783, causando la Gran Bretagna a perdere le sue colonie americane. Francia pagato per il suo contributo con un grande debito e non era stato adeguatamente ricompensato con Tobago.

Luigi XVI ha cercato di destra la situazione finanziaria con un gruppo di promotori finanziari nel mese di febbraio 1787. Il gruppo è stato chiesto di approvare una nuova tassa terra che, per la prima volta, includono una tassa sulla proprietà dei nobili e del clero. Essa non ha superato e nuovi sistemi sono stati creati per colmare il deficit. Discussioni sono state spesso riscaldata e, a un certo punto, Luigi XVI ha ordinato la chiusura del luogo di incontro dell'Assemblea. L'Assemblea si è riunita nei pressi di un campo da tennis il 20 giugno 1789 e si sono impegnati "non separare mai, e per soddisfare ogni qualvolta le circostanze richiedono, fino alla costituzione del regno è stabilita e affermata su solide basi. "Parigi è stato consumato con sommosse, anarchia, e saccheggi diffusi. Il 14 luglio 1789 le insorti hanno attaccato la Bastiglia, che serviva anche come un simbolo della tirannia reale. La rivolta fu domata, ma non prima di un nuovo ordine è stato istituito, concentrandosi su uno stato più moderno. La data, 14 luglio, si celebra ogni anno.

Nel tentativo di ricreare una costituzione, la Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino è stato adottato dalla National Assemblea nel mese di agosto 1789. Ha definito i diritti individuali e collettivi di tutti i beni come uno solo. Tali diritti sono stati considerati universali e valide in tutti i tempi e luoghi, appartenenti alla stessa natura umana. Il paese ha continuato a modernizzare durante questo tempo con il feudalesimo Assemblea abolire il 4 agosto 1789.

I reali non ha del tutto sfuggire all'ira della gente in questo periodo di cambiamento. Una folla da Parigi attaccò il palazzo reale di Versailles nel mese di ottobre 1789. La famiglia reale si trasferì a il Palazzo delle Tuileries a Parigi, e ha cercato di fuggire a Varennes vicino al confine nord-orientale della Francia. Essi sono stati scoperti in transito e sono stati portati di nuovo a Parigi. Il "democratici realista" (coloro che optano per reale regola) ha voluto seguire gli inglesi modello costituzionale. Il "National Party" (il centro o centro-sinistra) anche emerso come una potenza. Nonostante le molte fazioni, erano in grado di accettare di limitare il potere del monarca e Luigi XVI, il ruolo è diventato in gran parte cerimoniale. Luigi XVI doveva prestare giuramento di la costituzione, e un decreto dichiarato che ritrarre il giuramento, a capo di un esercito allo scopo di fare la guerra alla nazione, o permettere a chiunque di farlo in suo nome sarebbe pari a abdicazione di fatto. Secondo la Costituzione del 1791, la Francia avrebbe funzionato come una monarchia costituzionale.

Sotto la minaccia di attacco austriaco e prussiano, Luigi XVI era sospettato di tradimento. Lui e la sua famiglia furono esiliati in Palazzo delle Tuileries nel mese di agosto 1792. Il re fu processato e condannato il 21 gennaio 1793 e ghigliottinato. Maria Antonietta è stata eseguita il 16 ottobre. La struttura del governo nazionale era in difficoltà e una nuova costituzione è stata scritta il 20 settembre 1792. La monarchia è stata formalmente abolita e la Francia è stata dichiarata una repubblica.

Napoleone ha lavorato per espandere il controllo della Francia e riuscì a sconfiggere le forze ottomane. Ha ottenuto un "Concordato" con Papa Pio VII nel 1801, ristabilire rapporti pacifici tra chiesa e lo stato in Francia. Ha anche sviluppato l'organizzazione di istruzione superiore, che divide l'Institut National in quattro accademie. Di estrema importanza, ha contribuito a creare il codice napoleonico. Questo ha segnato la fine del feudalesimo come codice riconosciuto il principi di libertà civile, l'uguaglianza di fronte alla legge, e il carattere laico dello Stato. Inoltre, il sistema giudiziario è stato standardizzato, tutti i giudici sono stati nominati dal governo nazionale di Parigi. Questo codice si diffuse rapidamente in tutta Europa e poi il mondo.

Nel 1804, Napoleone fu nominato imperatore dal Senato. Dominio di Napoleone l'Impero francese era costituzionale e abbastanza moderno. L'esercito francese è stata ribattezzata la Grande Armée di Napoleone nel 1805 e ha iniziato a manipolare il suo ruolo per il potere crescente. In guerra con la Gran Bretagna, Napoleone elaborò una alleanza franco-spagnola contro il Portogallo, ma poi preso la Spagna. Giuseppe Bonaparte, fratello di Napoleone, fu nominato re di Spagna. Spagna e Portogallo appaiati per sconfiggere la Francia con tattiche di guerriglia e l'esercito una volta onnipotente francese è stato minacciato.

Nel 1812, scoppiò la guerra con la Russia come l'inizio della guerra patriottica. Napoleone montato il più grande esercito Europa avesse mai visto a invadere la Russia. La Grande Armée catturato Mosca, ma non prima che i russi hanno dato fuoco tattile alla città. Sul fronte occidentale spagnola, le truppe francesi hanno continuato a essere bombardati da guerriglia. Vedendo la Francia in uno stato di debolezza, le aree che erano state conquistate da poco tentato di riprendere la loro indipendenza. Napoleone fu sconfitto nella Battaglia delle Nazioni e abdicò il 6 aprile 1814. Egli fu esiliato all'Elba dove ha tentato un restauro, ma è stato completamente sconfitto a Waterloo nel 1815. Il Congresso conservatore di Vienna invertito i cambiamenti politici avvenuti durante le guerre e la monarchia è stata restaurata con Luigi XVIII di prendere il suo posto come re.

Nonostante la restaurazione di una monarchia, non tutto andava bene per i reali. Liberali protestato la monarchia e elezioni del 16 maggio 1830 non erano a favore del re Carlo X. non onorare le elezioni, Carlo X speronato violenta opposizione con la gente che prende per le strade di Parigi e di erigere barricate durante i "tre giorni gloriosi" (francese Les Trois Glorieuses) del 26-29 luglio 1830. Carlo X fu deposto e sostituito dal re Luigi Filippo in quello che divenne noto come la Rivoluzione di Luglio. Ciò ha determinato l'epoca romantica, che può essere caratterizzato da un clima di protesta e di rivolta. In re azione, la monarchia di luglio ha cercato di stabilizzare il potere vietando riunioni politiche. Questo è stato costeggiato da chiamare questi incontri clandestini "banchetti". Anche questo era presto e fuori legge e ancora una volta le persone sono scese in piazza. Un invito a rappresentante la democrazia è stata fatta e la risposta come l'ultimo re di Francia abdicò e la Seconda Repubblica francese fu proclamata. Alphonse Marie Louis de Lamartine è diventato il Ministro degli Affari Esteri e il capo virtuale del governo nel 1848.

Nel dicembre 10th, 1848 una nuova assemblea legislativa nazionale è stato eletto. Composto da simpatizzanti monarchici sia del legittimista (Bourbon) e l'ala orleanista (Citizen King Louis Phiippe) ala, Luigi Napoleone ha condotto l'assemblea con Odilon Barrot come primo ministro. Tuttavia, passi falsi con una spedizione a Roma ha portato questioni di capacità di Napoleone di governare. E 'stato minacciato di impeachment, ma ti è stato bocciato e ancora una volta le persone sono scese in piazza in quello che era conosciuto come "giornate di giugno". Impassibile, Louis Napoleone ha continuato a governare e nel 1851 si proclamò presidente a vita. Napoleone III di Francia ha preso il titolo imperiale nel 1852 e la tenne fino alla sua caduta nel 1870.

La guerra franco-prussiana ha comportato una perdita per la Francia e Otto von Bismarck applicate dure condizioni di pace, come l'occupazione tedesca delle province di Alsazia e Lorena. Una nuova Assemblea nazionale francese è stato eletto l'8 febbraio 1871 e stabilito la Terza Repubblica. Le dure condizioni di pace erano impopolari tra il popolo francese e la sconfitta della Comune di Parigi ha portato a sentimenti di colpa nazionale e il desiderio di vendetta (revanscismo).

Il 20 ° secolo ha portato il tempo della Belle Epoque, associata a nuovi culturale sviluppi, come cabaret, can-can, il cinema, e le forme d'arte come Impressionismo e Art Nouveau. Nel 1889, l'Esposizione Universale è venuto a Parigi e ha portato alla costruzione della Torre Eiffel da una porta temporanea alla fiera. E 'rapidamente è diventato un iconico, anche se controverso, simbolo della Francia.

Francia ha giocato una parte relativamente piccola nella prima guerra mondiale la Francia era alleata con la Russia e la Serbia, quindi, è stato in guerra con il suo vicino di casa in Germania. La guerra sul fronte occidentale fu combattuta in gran parte sul suolo francese in guerra di trincea. Battaglie inclusi: Prima battaglia della Marna, battaglia di Verdun, battaglia della Somme e la seconda battaglia della Marna. Esausto, i tedeschi ammesso la sconfitta e la fine della lotta contro l'11 novembre 1918. Condizioni di pace erano decisa dal Trattato di Versailles nel 1919. Francia riguadagnò l'Alsazia-Lorena e la Germania è stata data dure conseguenze di essere disarmati e costretti a prendere la piena responsabilità per la guerra e per pagare le riparazioni di guerra.

Della seconda guerra mondiale per la Francia quando l'invasione della Polonia ha costretto il paese a dichiarare guerra contro la Germania. In un primo momento le loro mosse erano difensiva ed è stato conosciuto come Drôle de guerre ("il tipo divertente di guerra"). in Francia. Germania iniziò il suo attacco contro l'Occidente con il Battaglia di Francia nel maggio 1940. Il combattimento è stato intenso e devastante, in sei settimane il francese ha perso 90.000 uomini. Milioni di francesi fuggiti dalla loro terra tentativo di fuga. La capitale è sceso ai tedeschi il 14 giugno 1940 e la Germania nazista presto venuto a occupano tre quinti del territorio francese. Il sud-est è stato lasciato al governo di Vichy che ha lavorato in collaborazione con la Germania. Sebbene fosse set-up temporaneamente, è durato per 4 anni ed è stato unico in quanto è stato stabilito costituzionalmente attraverso il parlamento francese. E 'stato un repressivo, antisemita governo che aiutato i nazisti' in deportare 76.000 ebrei. Il 6 giugno 1944 gli Alleati sbarcarono in Normandia. Entro il 19 agosto, il generale Leclerc aveva liberato Parigi e la Francia era ancora una volta libero.

Un governo provvisorio della Repubblica è stata fondata e guidata dal generale Charles de Gaulle. Una nuova costituzione è stata creata il 13 ottobre 1946 che istituisce la Quarta Repubblica in una forma di governo parlamentare controllato da un serie di coalizioni. Questo ha segnato la nascita della Francia moderna e la fine del suo tempo come un impero coloniale. Il generale de Gaulle è stato eletto presidente nel 1958.

Rivolte ancora avuto luogo nel maggio 1968, quando gli studenti si ribellarono, una campagna per educativo, del lavoro e riforme governative, libertà sessuale e artistica, e la fine della guerra del Vietnam. Lavoro aderito al movimento, impegnandosi in scioperi di massa. De Gaulle ha risposto chiamando elezioni legislative il 23 giugno. Riuscì ad aumentare la influenza del suo partito UDR e le proteste si spense.

Da quel momento, i francesi hanno continuato ad essere leader mondiali e sono parte integrante di una più ampia storia europea, l'economia, il governo, e la cultura. Essi hanno la strada come indipendente le persone con una forte identità nazionale e presenza internazionale. Il paese è uno dei membri fondatori delle Nazioni Unite, uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'ONU, il G8, G20, NATO, OCSE, OMC, e l'Unione Latina. E 'anche un fondatore e leader di Stato membro dell'Unione europea e lo stato più grande per area UE.

Parigi

I primi insediamenti in giorno Paris moderni sono stimati in circa 250 aC da tribù celtiche chiamato Parisii . E 'stata fondata come villaggio di pescatori nei pressi del fiume Senna. Vi è una certa disputa se l'area conosciuta come la Ile de la Cité e l'attuale sobborgo di Nanterre era la posizione dei primi insediamenti.

La posizione successiva al commercio rive agevolato e la città crebbe prosperosa. Questa è stata anche un'ottima posizione strategica e dopo una rivolta celtica nel 52 aC la città cadde sotto il controllo romano. Il popolo di Parigi ha combattuto i Romani sotto Vercingetorige e ha contribuito per circa 8.000 uomini per il suo esercito, ma i Romani schiacciato i ribelli e ha preso il controllo di tutta la regione. I Romani ribattezzato Lutetia zona, un nome celtico di dimora nel mezzo delle acque.

Con la leadership romana, la città ha continuato a crescere e svilupparsi. Nel 3 ° secolo, la città fu cristianizzata e St Denis nominato primo vescovo. Il processo è stato tumultuoso e St. Denis e due compagni furono decapitati sul colle di Mons Mercurius, che è venuto essere conosciuto come Mons Martis (Hill Martiri), e ora è Montmartre.

Lutetia divenne Parigi nel 212 aC. La posizione della città era sia un bene e un rischio in quanto è stata attaccata quasi costante degli invasori barbari. Per proteggersi, la città costruita muro difensivo della città. In 357, nipote dell'imperatore Costantino Giuliano arrivò a Parigi per diventare governatore della città. Giuliano era conosciuto come "l'Apostata" e si ribellò contro la dichiarazione dello zio della religione ufficiale del cristianesimo. Giuliano divenne imperatore nel 361, ma morì in battaglia solo due anni dopo. La dominazione romana crollato in seguito nel 5 ° secolo dopo la zona è stata attaccata nel 451 da Attila e il suo esercito. La città era in pericolo, ma la leggenda contiene la pietà di Sainte Geneviève e dei suoi seguaci è merito di aver salvato la città. St. Geneviève rimane patrona di Parigi, fino ad oggi.

La città fu saccheggiata da Childerico I (Childerico il Frank) pochi anni più tardi nel 464 aC. Suo figlio, Clodoveo I, fece della città la sua capitale ed è stato infine sepolto qui nel 511, accanto St. Geneviève.

I Carolingi sostituito i re Merovingi in 751. Pipino fu proclamato re dei Franchi nel 751, Carlo Magno con la presa in consegna e facendo della città la capitale del tutto il Sacro Romano Impero. La città ha continuato ad essere sotto attacco con i vichinghi irruzione la città nel 845 e 885. Il popolo di Parigi cercato aiuto da Roberto I di Francia e suo fratello, Odo, Conte di Parigi. I fratelli prestato il loro aiuto, aiutando la End City il vichingo 10 mesi d'assedio. Sono stati premiati per il loro aiuto, diventando co-governanti con il loro discendente, Ugo Capeto, poi eletto re di Francia nel 987. Parigi è stata nominata la capitale e la dinastia dei Capetingi era cominciata.

Il Île-de-Francehe è diventato il parco giochi dei re di Francia, con il loro potere e raggiungere lentamente diffondendo da Parigi. Come il centro della dominazione francese, Parigi ha sviluppato un maggior grado di importanza come capitale del regno. Zone della città ha cominciato ad emergere. La Cattedrale di Notre Dame ha cominciato ad essere costruito nel 1163 e divenne un centro di governo e di vita religiosa. La riva sinistra (a sud della Senna), sviluppato anche con la chiesa di scuole gestite e destra (a nord della Senna), diventando il centro del commercio. Per regolare e controllare gli scambi, una lega di commercianti è stato istituito chiamato Parisienne Hanse.

La Capetingi si estinse nel 1328, senza eredi maschi. Edoardo III d'Inghilterra rivendicato il trono di Francia in virtù della sua discesa (via sua madre) da Filippo IV di Francia. Il compromesso era inaccettabile per baroni francesi e la guerra dei Cento Anni cominciò. La guerra è stata seguita dalla Morte Nera altrettanto devastante. Le rivolte ei focolai di peste continuò attraverso il 14 ° secolo.

Il assassinio di Luigi di Valois portato ad un focolaio di una guerra civile. Le parti della Borgogna e Armagnac gareggiavano per il potere del capitale, conoscendo il vincitore avrebbe preso il trono. Giovanni di Borgogna ha cercato il trono con l'aiuto di teologi della Università di Parigi. Hanno presentato una difesa per l'omicidio di Luigi d'Orléans, ma Giovanni di Borgogna perso la sua sede nel 1409 con la rivolta di Simon Caboche. Ha brevemente ripresero la città nel 1417 fino al suo assassinio nel 1419.

Il Valois monarchi è salito al potere alla fine del 1400 e ha cercato di lasciare il segno sulla città. La città crebbe rapidamente e la popolazione triplicata. Re Francesco I avanzato il Louvre e organizzato un campo con Leonardo da Vinci e Benvenuto Cellini. Tuttavia, religioso violenza che stava interessando il resto del paese ha raggiunto la città. I protestanti hanno sfidato la dura dottrina cattolica e la società a maggioranza cattolica di Parigi, ha dovuto accogliere un settore in crescita protestante. Le controversie tra le due parti ha causato forti scontri e omicidi religioso di ispirazione e gli incendi sul rogo. il 24 Agosto 1572 massacro della notte di San Bartolomeo si è verificato. Mob cattolici uccisi circa 3.000 protestanti su istruzioni del re Carlo IX.

Successore di Carlo, il re Enrico III, ha tentato di allentare le tensioni tra le due parti della città. Egli non ha avuto successo come Parigi persone costrette a fuggire il 12 maggio 1588. Questo è stato significativo in quanto è stata la prima volta nella storia di Parigi, che un rivolta aveva utilizzato barricate. Enrico III ha continuato a influenzare ciò che stava accadendo in città con successo ordinando il duca di Guisa e il cardinale di Lorena assassinato il 23 dicembre 1588. Il pubblico era ormai contro il re e lui era assassinato da un frate domenicano, Jacques Clément, nel mese di agosto 1589. Enrico IV voleva prendere il trono, ma l'Unione Santo lo ha rifiutato. Enrico IV d'assedio a Parigi con il clero a pregare per la salvezza della città, che porta alla Cattolica Riforma. L'assedio è stato revocato il 30 agosto 1590 e Enrico IV salì al trono il 14 marzo 1594. Ha fatto Parigi la sua prima casa e cominciò a espandere e abbellire la città. Ha ampliato il Louvre e Pont Neuf costruito, Place des Vosges, Place Dauphine, e Saint-Louis Hospital.

Luigi XIV, il "Re Sole", e il suo ministro delle finanze, Jean-Baptiste Colbert, ha continuato a sviluppare Parigi come una città reale. Con l'obiettivo di farne una "nuova Roma", la città ha più di 500.000 abitanti e 25.000 case da parte della metà del 17 ° secolo. Nonostante la grandezza, il re in realtà preferito a governare la Francia dalla campagna Versailles. La corte muoveva avanti e indietro da Versailles a coppie durante i governanti successivi.

Parigi era il centro dei Lumi nel tardo 18 ° secolo. I suoi saloni sono stati i gruppi di riflessione per l '"Età della Ragione". La città è stata elevata ai più alti livelli delle arti, le scienze e la filosofia, ma non nella finanza. Lo Stato francese è stato praticamente fallita dal Guerra dei sette anni e l'intervento francese nella guerra d'indipendenza americana. Un muro è stato costruito attorno a Parigi tra il 1784 e il 1791 come una barriera doganale a fini fiscali. Un cattivo raccolto nel 1788 ha portato la carestia e la fame diffusa in tutta la Francia e le rivolte per il cibo a Parigi. Il 14 luglio, una folla sequestrato l'arsenale agli Invalides e hanno preso d'assalto la Bastiglia. La battaglia fu breve - ma sanguinosa - come 87 rivoluzionari sono stati uccisi prima che la fortezza si arrese. Come l'inizio della rivoluzione, questo giorno è oggi ricordato come Giorno della Bastiglia.

Nonostante questa vittoria, Parigi continua ad avere problemi con l'approvvigionamento alimentare. Maria Antonietta, disse al popolo non aveva pane, si dice che sono notoriamente ha dichiarato: "Let Them Eat Cake". (Questo sembra essere più leggenda che fatto). Tuttavia, le persone hanno attaccato Versailles e la famiglia reale fu costretta a tornare a Parigi dove sono stati tenuti come prigionieri delle Tuileries.

Napoleone ammirato i progressi di Parigi e il prestigio e ancora una volta il nome la capitale del suo impero. Ha ricostruito e ridefinito la città nello stile di Roma. Anche dopo il suo esilio, la città ha continuato a crescere e svilupparsi. La rivoluzione industriale ha avuto una crescita a velocità supersonica come linee ferroviarie ampliato e lavoratori migranti arrivati ​​dal campagna. La popolazione ha raggiunto 900.000 persone, che la rende la seconda città più grande in Europa dopo Londra, e la terza città più grande del mondo.

Il 1910 Diluvio Universale di Parigi, avvenuto nel mese di gennaio, prendendo la Senna 20 piedi sopra il normale. Strade erano coperte di acqua e parigini sono stati costretti a fuggire in rifugi di emergenza.

Durante la prima guerra mondiale, Parigi divenne la sede dei rifugiati. Tedeschi linee è venuto il più vicino a 15 chilometri dalla città. Il governo è stato evacuato a Bordeaux nel caso in cui la città è sceso a forze tedesche, ma la città è stata salvata da un valoroso tentativo francese di rafforzare le loro linee. Nel "miracolo sulla Marna", migliaia di taxi parigini furono requisiti per portare i soldati al fronte. I tedeschi sono stati respinti al Oise - 75 km di distanza dalla città.

La Francia è stata divisa per le sue fazioni politiche, a seguito della prima guerra mondiale e poco prima della seconda guerra mondiale. Questa incertezza colpito il paese, come la seconda guerra mondiale aperto. Forze naziste invasero la Francia il 10 maggio 1940 e hanno raggiunto Parigi dopo appena un mese. Nel giugno 14 la battaglia di Parigi era finita e la città si era arreso alle forze tedesche. Gran parte della popolazione della città fuggirono dalla città con circa 1,6 milioni di persone che abbandonano Parigi, tra maggio e giugno 1940. Occupazione era brutale come 30.000 forze naziste ha assunto la città e contrassegnato con svastiche. Inoltre, consigli anonimi sui cittadini sono stati accolti, sfilate di forza si sono svolte, il coprifuoco costringendo parigini di rimanere a casa da mezzanotte alle 5:30 era bisogno, e una sensazione generale di il terrore è stato stabilito. La vittoria degli Alleati portò grande sollievo e di festa in città. Il 25 agosto 1944, Parigi era liberata e parigini affollato gli Champs Elysées.

La città ha mantenuto il suo mantello come la città del romanticismo, del città delle luci, la città della rivoluzione. Ha problemi con le tensioni sociali tra la città e la periferia, il costo di istruzione, e la disoccupazione, ma la città continua a cambiare e progredire con la sicurezza di una storia ricca e vibrante e cultura.

Aggiornamento 13/02/2013

Storie correlate:

Attrezzi:

Facebook Twitter LinkedIn Pinterest Addthis

Servizi Consigliato

Traslochi internazionali

Un trasloco internazionale è indubbiamente un grande passo: nuove problematiche, decisioni da prendere e cose da fare. Fai si che parte delle tue preoccupazioni siano alleviate da professionisti del trasloco. Un grosso peso dalle tua spalle sarà alleviato selezionando una delle nostre aziende top nella gamma dei traslochi internazionali.

Il nostro network di traslocatori internazionali possono trasferire le tue cose a Parigi ed ovunque.

Compilando il modulo sottostante richiederai fino a 5 preventivi da diverse aziende di traslochi. Questo servizio è gratuito e ti aiuterà a scegliere i traslocatori internazionali che più si adattano ai tuoi bisogni ed al tuo budget.



Avete delle informazioni da inviarci riguardo questa sezione? Aggiungete il vostro contributo.


Vada sul Forum per chiacchierare di storia di Parigi, descrizione.


Trovi più definizioni e spiegazioni nel FAQ (Fiera Alle questioni).