Easy Expat - Portale Internazionale: Riallocarsi, Trasferirsi all'Estero

Pechino

Stampa

Trasferirsi


TV & Internet


Fin dalla fondazione della Repubblica popolare e fino al 1980 quasi tutti i media in Cina sono stati gestiti dallo Stato. Statale media includono Xinhua , CCTV , e People's Daily .

Censura

I media indipendenti che operano all'interno del PRC (ad esclusione di Hong Kong e Macao, che hanno corpi normativi separati media) non sono più tenuti a seguire scrupolosamente le linee guida giornalistica fissato dal governo. Enti di regolamentazione, come il generale La somministrazione di stampa e di pubblicazione (GAPP) e la State Administration of Radio, Film e Televisione (SARFT), continuano a fissare norme su argomenti considerati tabù dal governo. Questi includono, ma non sono limitate a, la legittimità del Partito Comunista, le politiche governative in Tibet e nello Xinjiang, la pornografia e il bandito gruppo spirituale Falun Gong.

TV

Nel 1978, il PRC aveva meno di un ricevitore TV per 100 persone, e meno di dieci milioni di cinesi aveva accesso a un televisore. Ora, a circa un miliardo di cinesi hanno accesso alla televisione.

La radiodiffusione televisiva è controllata da China Central Television (CCTV). Si è 16 canali programma ed è l'unico paese rete nazionale. CCTV impiega circa 10.000 persone cadute sotto il controllo duale del Dipartimento di Propaganda e SARFT. CCTV produce il suo telegiornale proprio tre volte al giorno ed è il paese più potente e prolifico produttore di programmi televisivi. Essa ha anche un monopolio sugli acquisti di programmazione da oltreoceano. Tutte le stazioni locali sono tenute ad avere notizie 19:00 principali CCTV broadcast. Un sondaggio interno CCTV indica che quasi 500 milioni di persone in tutto il paese guarda regolarmente questo programma. Tuttavia, ha solo circa il 30 per cento di quota di pubblico su tutto il territorio nazionale.

Beijing Television (BTV) le trasmissioni sui canali numerati da 1 a 10. CCTV 9 è un canale inglese disponibile 24 / 7 nella maggior parte delle città. CCTV 4 ha un telegiornale breve in lingua inglese ogni giorno.

TV via cavo

La Cina offre un cavo molto pacchetti di base. Ci sono circa 40 canali che rientrano in quattro categorie fondamentali: dramma occupazione giapponese, il dramma periodo dinastico, spettacolo di varietà o di notizie "concentrata". Pechino è generalmente in grado di efficacemente monitorare o controllare numerosi operatori via cavo illeciti.

Chiamato "cavo rafforzata", questo servizio può essere acquistato attraverso il provider di TV via cavo normale. E 'comune per i canali di andare misteriosamente oscuro in occasione.

La base pacchetto costa 72 RMB per 6 mesi di servizio. Per un pacchetto di abbonamenti espanso costo 216 RMB all'anno.

TV via satellite

Ampiamente disponibili, antenne paraboliche tirare in programmi da Hong Kong e Taiwan. Il segnale di accedere a spettacoli in Stati Uniti, Regno Unito, e il resto del mondo. La ricezione è buona, ma a volte il tempo disturba il segnale e la rete va giù.

Gli enti governativi come il ministero di macchinari dell'industria e dei servizi militari producono spesso piatti fuori quote ammissibile e le linee guida e poi li vendono illegalmente ai clienti. Gli sforzi del Ministero della Radio, Film e Televisione di fermare questa pratica sono stati inefficaci, soprattutto a causa dei grossi profitti coinvolti-persone che vendono piatti portare a 50 per cento per ogni piatto.

Il costo piatto e l'installazione tra 3500 - 6500 RMB. Questo include un 2 anni di contratto.

La maggior parte delle persone comprano un piatto e una scatola hackerato da un provider locale che non è tecnicamente legale. Il piatto e la scatola di solito sono tra 1.500 e 3.000 RMB, e dopo una installazione fai-da-te sei in grado di guardare i programmi via satellite. A volte un abbonamento annuale on line è disponibile per gli aggiornamenti automatici per la casella di hacked.

Streaming online

Streaming mostra online è molto popolare. Non vi è margine di flessibilità di polizia di materiale protetto da copyright sui network video sharing cinesi, Youku.com . Agli utenti di caricare praticamente tutto e solo di tanto in tanto fanno i video preso giù per violazione di copyright. Il sito è in cinese. Ci sono molti altri siti come questo.

Internet

La Cina ha più utenti Internet di qualunque altro paese del mondo. Si stima che oltre 250 milioni di persone nel continente Cina hanno ora accesso a Internet. Sfortunatamente, l'accesso tende ad essere piuttosto lento e la censura può essere abbastanza frustrante.

Censura Internet

Il governo cinese è stata piuttosto opprimente censura su internet. Tutti i servizi Internet esistenti sono sotto la giurisdizione del Ministero delle Poste e Telecomunicazioni, il Ministero della Electronics Industry, e lo Stato Commissione Istruzione. Hanno attivamente stabilire firewall, limitare il contenuto delle pagine a casa, e bloccare l'accesso ad alcuni siti Internet attraverso i filtri di routing. Difficoltà di accesso a Internet in Cina è stato chiamato "Great Firewall of China". Siti bloccati includono (ma non sono limitati a) pornografici, politici e siti di social media. YouTube, Facebook, Twitter, Angelfire, LiveJournal, Xanga, Blogspot, Wordpress, Picasaweb, Dropbox e sono tutte vietate. Le pagine web che contengono le parole chiave sensibili possono innescare il sistema di censura, chiamata Scudo d'Oro. Queste porterà il messaggio "la tua connessione viene ripristinata ". La censura è spesso serrato durante certi periodi sensibili, come la riunione annuale del parlamento cinese in marzo, o ricorrenze come la Giornata Nazionale in ottobre e il massacro di Tiananmen nel mese di giugno.

Hotmail, Yahoo, Gmail e altri provider di posta elettronica web-based sono facilmente accessibili da qualsiasi PC anche se GMail, ma possono essere bloccata in modo intermittente. Lo stesso vale per i siti a volte notizie internazionali, come BBC, CNN, Reuters e The Economist.

Bypass Censura

La maggior parte delle persone che utilizzano server proxy. Alcuni siti possono essere ancora bloccato, ma offre maggiore libertà. ma anche allora, le questioni politiche più sensibili saranno bloccati in quanto i contenuti non sono crittografati. Altri modi per aggirare la censura includere software scaricabili come Freegate, Tor, e Psiphon. Queste introducono determinati livelli di crittografia, e quindi i cosiddetti contenuti sensibili può essere visto. Questi dovrebbero essere scaricati prima di entrare in Cina come l'accesso ai loro siti ufficiali sono bloccate. Un altro modo è quello di utilizzare una VPN (Virtual Private Network), che di solito fornisce agli utenti stabile e affidabile l'accesso ai siti web più vietato per una piccola tassa.

Provider & Set-up

La maggior parte espatriati uso governativo di proprietà China Telecom . La maggioranza di queste persone hanno anche internet ADSL.

Per la connessione internet wireless, è possibile acquistare un modem wireless a maggior parte dei centri media. Sono circa 150 RMB. Istruzione può essere interamente in cinese in modo da assicurarsi che si sta comodi o aiutare durante l'impostazione.

Internet Cafe

Internet café (wangba) può essere trovato da nessuna parte in Cina. Tuttavia, la maggior parte sono dedicati al gaming. L'accesso è generalmente a buon mercato a circa 1-6 RMB un'ora. Caffè dovrebbero richiedere agli utenti di mostrare un documento (passaporto), ma l'applicazione varia a seconda della regione. Traffico può essere monitorato.

Servizi aggiuntivi come la stampa o la masterizzazione di un CD non è comunemente disponibili. Sono anche piuttosto costosi se si trova un negozio che offre. Cercare fuyin significa "fotocopia". Questi negozi possono o non possono avere accesso a Internet in modo da portare il materiali su un flash drive.

WiFi

molti caffè e negozi offrono wifi. Questi includono: Starbucks, Lavazza, Shangdao Caffè, UBC Coffee, Ming Tien Caffè Lingua, SPR, e Blue Mountain Coffee. Si prevede che acquistare qualcosa per accedervi.


NOTA: Questo articolo è stato tradotto da un sistema di traduzione automatica senza intervento umano.

Vai alla pagina precedente.


Copyright dotExpat Ltd © 2019. Tutti i diritti riservati.