Lavorare a Pechino


Indennità di disoccupazione a Pechino


Inizio > Guide > Asia > Cina > Pechino
Attrezzi:


NOTA: Questo articolo è stato tradotto da un sistema di traduzione automatica senza intervento umano. [powered by ]
Per trovare informazioni simili a quelle che cercate, andate alla versione in Inglese.

L'attuale tasso di disoccupazione in Cina viene riportato al 4,3 per cento. Tuttavia, i giovani laureati stanno avendo un momento molto difficile trovare lavoro e sono uno dei più grandi gruppi, se disoccupati, e sono protetti da assicurazione contro la disoccupazione. Oltre ai benefici di prestazione di costo della vita, il fondo mira a promuove re-impiego.

Il Beijing Municipal Bureau del Lavoro e della Previdenza Sociale sovrintende al fondo e determina benefici per la città.

Contributi

Ci sono diversi contribuisce alla cassa di disoccupazione. I datori di lavoro sono il maggior contribuente e sono tenuti a pagare in tutte le principali città. Maggior parte delle città richiedono anche un contributo dal dipendente.

    Contribuisce
  • La disoccupazione di premi assicurativi pagati dal datore di lavoro;
  • La disoccupazione di premi assicurativi pagati dal lavoratore;
  • Interesse della cassa di disoccupazione;
  • pagamento in ritardo per la Assicurazione contro la disoccupazione di pagamento;
  • contributi fiscali;
  • altri fondi che sono incorporati nella cassa di disoccupazione a norma di legge.

La parte del premio di cui il datore di lavoro sarà detratto dal conto in banca del datore di lavoro ed elaborati dalla banca ogni mese sul conto dell'istituzione di trasformazione sociale di assicurazione. I contributi dei dipendenti vengono automaticamente detratti tramite contributi previdenziali dal salario.

Vantaggi

Il livello del beneficio è fissato tra il salario minimo e l'indennità minima di vita di singole province, regioni autonome e municipalità. Di solito è la quantità di salario minimo per quella zona. A Pechino, cioè 1.160 RMB al mese.

Nel caso in cui un individuo diventa disoccupato, essi saranno in grado di fare una domanda per ricevere l'indennità di disoccupazione.

    Essi devono:
  • Essere di 16 anni e anziani
  • contributi versati per un periodo di almeno un anno di beneficiano di prestazioni.
  • Hanno la carta di soggiorno non agricoli
  • Essere in grado di lavorare
  • La disoccupazione non è volontaria
  • La disoccupazione è stato registrato con lo scambio del lavoro locale
  • Domanda di re-impiego completato

L'importo ricevuto è un importo fisso indipendente alla retribuzione percepita dal soggetto in precedenza o l'importo del contributo accumulato. I benefici possono essere percepiti per un massimo di 24

Aggiornamento 12/05/2011


Attrezzi:

Facebook Twitter LinkedIn Pinterest Addthis

Servizi Consigliato

Traslochi internazionali

Un trasloco internazionale è indubbiamente un grande passo: nuove problematiche, decisioni da prendere e cose da fare. Fai si che parte delle tue preoccupazioni siano alleviate da professionisti del trasloco. Un grosso peso dalle tua spalle sarà alleviato selezionando una delle nostre aziende top nella gamma dei traslochi internazionali.

Il nostro network di traslocatori internazionali possono trasferire le tue cose a Pechino ed ovunque.

Compilando il modulo sottostante richiederai fino a 5 preventivi da diverse aziende di traslochi. Questo servizio è gratuito e ti aiuterà a scegliere i traslocatori internazionali che più si adattano ai tuoi bisogni ed al tuo budget.



Avete delle informazioni da inviarci riguardo questa sezione? Aggiungete il vostro contributo.


Vada sul Forum per chiacchierare di indennità di disoccupazione a Pechino, lavorare.


Trovi più definizioni e spiegazioni nel FAQ (Fiera Alle questioni).